Stefano Amen

  • Ultimo aggiornamento: January 2012

Stefano Amen propone la canzone d’autore, in una nuova veste originale e a volte iconoclasta. Da anni calca i palchi della penisola portando la sua musica e le sue parole dai piccoli ai grandi clubs, rassegne e Festival prestigiosi, dall’”Hiroshima Mon Amour”, dove di recente supporta il concerto di Tim Robbins e di Badly Drawn Boy al “Traffic Free Festival”.Nel 2003 musica le poesie di Emile Vérhaeren lette da Dino Otter (Silvio Zamorani editore).

Scrive, compone, canta, suona, arrangia, dirige festival e ha un suo piccolo studio di registrazione. Nel 2008 prende parte alla compilation “Torino Sistema Solare” e nel 2010 al tributo a Fred Buscaglione nella compilation “BoomBoomFred”. Sempre nel 2010 pubblica un brano per Rip! A remix Manifesto di Brett Gaylor (Feltrinelli). Nel 2012 prende parte al tributo a Tenco “Sulle labbra di un altro” con artisti del calibro di Cesare Basile, Gianmaria Testa, Mauro Ermanno Giovanardi, gianCarlo Onorato e molti altri.

Stefano Amen si dedica anche all’elettronica col suo progetto alternativo, Pinguino.

stefanoamen.wordpress.com

Share

stefanoamen