Paolo Rigotto

  • Ultimo aggiornamento: January 2012

Batterista e cantautore, polistrimpellatore e fonico.

Da tempo immemore membro del gruppo Banda Elastica Pellizza (premio siae/tenco 2008) e collaboratore con realtà musicali spesso diversissime tra loro (la prog band Syndone, il cantautore Francesco Stabile, musicisti dell’underground jazz come Dario Bruna e Federico Marchesano, il compositore Nik Comoglio).

Incuriosito dalle più disparate forme musicali con le quali viene a contatto, inizia il suo percorso solista nel 2010 con il cd autoprodotto Corpi Celesti, che vanta un riscontro positivo tra la critica e il pubblico che assiste attonito ai suoi concerti (il brano Scheda Madre vince tra l’altro il premio 2061 per la musica elettronica italiana promosso dal comitato Italia 150)

Per la Controrecords ha pubblicato gli album “Uomo Bianco” (2012) e “Tabù” (2014)

www.rigotto.it

Share

180649_1719674565154_1636988349_1596849_2327556_n