Davide Tosches

  • Ultimo aggiornamento: January 2012

Davide Tosches, musicista visionario e polistrumentista, registra nel 2006 il CD autoprodotto Stressmog! al quale segue Dove l’erba è alta (2009), che ha ricevuto critiche appassionate e positivamente unanimi da tutte le più importanti riviste e webzine di settore italiane. La sua musica, definita da più parti folk psichedelico, è stata accostata per sensibilità e suono ad artisti quali Nick Drake, Tim Buckley, Smog, Piero Ciampi e Bruce Cockburn, pur mantenendo una sua originalità e un carattere distintivo. Curioso come pochi, si appassiona a qualsiasi oggetto che possa emettere suoni.

Nel 2012 pubblica “Il lento disgelo” al quale hanno partecipato tra gli altri Dan Solo (Marlene Kuntz, Petrol), Ramon Moro, Carlo Actis Dato, Robbo Bovolenta (El Tres, Amici di Roland), Federico Sirianni e Mao.

Nel 2014 pubblica “Luci della città distante”, il suo album più scarno e intenso, dove esplora ancora una volta il difficile rapporto fra uomo e natura, lontano da qualsiasi facile retorica ambientalista. L’album candidato al Premio Tenco e al premio PIMI vede la partecipazione di Federico Marchesano, Ramon Moro, Vito Miccolis e Catherine Graindorge.  Anche questa volta numerosi gli ospiti: Laura Carè, Massimo Rumiano, Tenedle, Luca Andriolo (Dead Cat in a Bag) e Hugo Race. Il disco, prodotto da Giancarlo Onorato e Davide Tosches è stato registrato “Al confine del bosco”, lo studio personale di Davide.

Ha fondato la Controrecords nel 2009.

È anche illustratore, grafico e fotografo.

www.davidetosches.com

Share

_DAV9150